La lettera del Diavolo

La figura del diavolo in Sicilia è rappresentata in varie forme, nella pittura, nella scultura e nelle arti decorative, e raffigurazioni: fra santi, giudizi universali e feste di carnevale.
Ma c’è addirittura chi vanta una corrispondenza con Belzebù. E’ la venerabile suor Maria Crocifissa della Concezione (Isabella Tomasi, 1645-1699), della quale è conservato presso il monastero benedettino di Palma di Montechiaro un foglio con segni misteriosi, da lei attribuiti agli ambasciatori di Satana, venuti alla sua corte per distoglierla dai conforti divini. Alla richiesta di apposizione della sua firma, scrisse solo “Ohimè”.

La lettera del diavolo recapitata a suor Maria Crocifissa della Concezione, XVII sec., Monastero del Rosario, Palma di Montechiaro (AG).

Isabella Tomasi-suor Maria Crocifissa, è la prozia dell’autore de “Il Gattopardo”, Tomasi di Lampedusa, e nel romanzo appare col nome di Beata Corbera.

Ecco in passo in cui viene citata:
‘Si edificava [...] nel veder come la Badessa gli additasse l’angolo del giardino malinconico dove la santa monaca aveva sospeso nell’aria un grosso sasso che il Demonio, innervosito dalla di lei austerità, le aveva scagliato addosso; si stupiva sempre vedendo incorniciate sulla parete di una cella le due lettere famose ed indecifrabili, quella che la Beata Corbera aveva scritto al Diavolo per esortarlo al bene e alla risposta di lui che esprimeva, pare, il rammarico di non poter obbedirle.’

Giuseppe Tomasi di Lampedusa, “Il Gattopardo”.

Ignoto, San Bernardo da Corleone tentato dal diavolo, XVII sec., Convento dei Cappuccini, Palermo, olio su tela.

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 410 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: