Monsignor Gaetano Grano: uno scienziato del ‘700 a Messina

Una figura di spicco del panorama culturale siciliano fra XVIII e XIX secolo è monsignor Gaetano Grano, oggi riscoperto grazie alla dedizione e alle ricerche condotte dal giornalista e scrittore Vanni Ronsisvalle. Un interessante epistolario mette in rilievo i rapporti dell’alto prelato con Lazzaro Spallanzani, il biologo gesuita professore all’Università di Pavia che più di una volta si servì degli studi scientifici del brillante studioso messinese.

Nato a Messina il 21 novembre 1754, Gaetano Grano compì i primi studi presso le scuole dei Padri Gesuiti. Ventenne, divenne precettore di retorica presso la Reale Accademia di Messina. Nel 1780 divenne bibliotecario presso la Reale Accademia Carolina, compilando il primo catalogo della biblioteca. Si laureò in scienze mediche nel 1784. Tra le molte cariche, anche quella di membro della commissione per la compilazione dei codici del regno delle due Sicilie nel 1812-15. Morì il 13 marzo 1828 e gli venne eretto un monumento opera del carrarese Enrico Franzoni, discepolo del Canova e del Thorwaldsen presso la Chiesa di S. Nicolò dei Padri Cistercensi. Fu sepolto, secondo i suoi desideri, presso la chiesa dei Padri Cappuccini. Scrisse: Osservazioni sugli ultimi terremoti del Perù paragonati con quelli di Sicilia e della Calabria (nel Giornale letterario di Napoli, vol. 87); Memorie dei pittori Messinesi, napoli, 1792; Il Comune di Messina al Parlamento, Messina, Giovanni del Nobolo Ed., 1814; Memoria diretta al Parlamento Nazionale in Napoli pel Civico ospedale di Messina, 1821; Inscriptiones et Carmina a Ioanne Rosso Messanensi Patricio collecta aereque suo impressa, Messane Ex Typographia Iosephi Pappalardo, 1829.

Il profilo completo è disponibile sul libro Mille volti, un’anima, D. De Pasquale, ABC Sikelia Edizioni, Messina 2010

Vedi anche http://www.facebook.com/notes/sikelia/da-pavia-a-messina-spallanzani-incontra-monsignor-grano/277046445239

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: