Il Museo Mandralisca fra vecchio e nuovo mecenatismo

foto enrico pirainoIl Museo Mandralisca è una lungimirante creazione del mecenate ottocentesco Enrico Pirajno di Mandralisca (1809-1864), barone dalla cultura eclettica e dai molti interessi, studioso di malacologia, ornitologia, paleobotanica e botanica, archeologia e numismatica.

Quando non impegnato politicamente al Parlamento siciliano prima e nazionale poi, o trattenuto da gravi problemi di salute, viveva a stretto contatti con le aree di scavo eoliane (a Lipari possedeva estensioni di terreno in località Diana da dove estraeva numerosi reperti archeologici). Non mancò di acquistare, come testimonia il suo epistolario, anche dei reperti provenienti dagli scavi di Tindari (Me), che gli stessi monaci vendevano ai visitatori. Altro

Lipari e Ulisse nella notte dei tempi

Lipari e Santorini nei dipinti di Thera

Se pensate che nelle Isole Eolie gli unici terremoti siano quelli tellurici, leggetevi questa storia:
in una pittura murale che si conserva presso un’abitazione dell’antica città di Thera (Santorini, isole Cicladi), sarebbe raffigurata l’acropoli di Lipari così come si presentava ai marinai micenei venuti in avanscoperta nel centro del Mediterraneo. Altro