Le dotte carceri dello Steri di Palermo

L'ultrasecolare Ficus Benjamin di Piazza Marina, Palermo.

Per il recupero dello Steri, imponente palazzo dell’area portuale di Palermo, sono dovuti trascorrere più di 40 anni tra vicende che hanno visto l’intervento dell’Università di Palermo quale ente gestore (il palazzo è sede del Rettorato), dello scrittore Leonardo Sciascia (che vi dedicò il libro Morte dell’Inquisitore, 1964), della stampa locale.
E pensare che era già stato scoperto da Giuseppe Pitrè nel 1906 Altro

L’Archivio Storico Comunale di Palermo e i suoi tesori

– L’ex convento di San Nicolò da Tolentino accoglie, sin dal 1866, i più antichi documenti della città custoditi presso il palazzo senatoriale. Fu modificato nel 1883 da Giuseppe Damiani Almeyda.
Dopo essere transitati dalla piazzetta Meschita (o Mezquita) così detta in ricordo dell’antica moschea inglobata nella sinagoga ebraica, entriamo nell’edificio e nelle sue “stanze della memoria”: Altro

PALERMO, visita a Palazzo Mirto

Palazzo Mirto, particolare del soffitto di una sala.

– Palazzo Mirto, prima di passare nella proprietà dei Filangeri, apparteneva a una ricca famiglia di origini pisane. L’esterno del palazzo, tra via Merlo e via Lungarini, ha forme tipicamente ottocentesche, dopo un pronto restauro che ne ha modificato l’assetto originariamente tardo-barocco. In via Merlo si affaccia un imponente portone sovrastato Altro