Tutta la verità sulle 80.000 vittime del terremoto del 28 dicembre 1908

Corso Vittorio Emanuele - Abbassamento del molo

I precedenti

I terremoti degli anni novanta, devastanti per la Calabria, crearono seri danni anche agli edifici di Messina.

Dopo il terremoto del 16 novembre 1894, il ministro Crispi inviò cinquantamila lire quale contributo offerto dal Governo nazionale per il soccorso e il sostegno di migliaia di messinesi sfollati. Altro

28 dicembre 1908: storia di una tragedia annunciata

1. «Io fui svegliato dal terremoto, ma senza alcuna apprensione e, da principio, pareva che si trattasse d’uno dei soliti movimenti, ai quali la lunga dimora in Messina ci aveva abituati; anzi io cercava di mantenere tranquilli i miei a casa che si erano svegliati con me, e andavo ripetendo loro: state fermi, ora la scossa finirà. Altro